Conto energia Energia solare Energia eolica Servizi Finanziamenti Assicurazioni Contatti
 
 

Installazione Pannelli Fotovoltaici 
L'installazione dei pannelli fotovoltaici in sè richiede pochi giorni, considerando però tutte le fasi burocratiche occorre attendere circa 120 giorni per avere un impianto fotovoltaico funzionante ed incentivato dal GSE.
I materiali sono costruiti e garantiti appositamente per sopportare gli agenti atmosferici. Grandine, anche di grosse dimensioni, e vento non devono essere una preoccupazione. Tech vi metterà a disposizione un team di tecnici ed installatori specializzati con esperienza nel settore.

Con installazione intendiamo:

- Messa a norma del cantiere rispettando tutti gli oneri di sicurezza
- Posizionamento di tutti i materiali
- Montaggio strutture
- Verifica ancoraggi ed eventuali impermeabilizzazioni
- Montaggio dei pannelli fotovoltaici
- Montaggio degli inverter
- Passaggio cavi e cablaggio quadri
- Collaudo


Dove puoi installare il tuo impianto fotovoltaico
Quasi ogni edificio ha possibilità di installare un impianto fotovoltaico. Le parti esposte a sud sono quelle con maggior irradiazione solare. 

Possono essere utilizzati tetti, terrazze, terreni, giardini, box auto, pensiline e qualsiasi altra superficie scoperta.

A seconda del tipo di installazione pannelli fotovoltaici (integrata architettonicamente o meno) viene riconosciuta una maggiore o minore incentivazione secondo i parametri del CONTO ENERGIA. 


Il massimo della convenienza
Gli incentivi maggiori sono riconosciuti ai piccoli impianti domestici, fino a 3 kW, che risultano integrati architettonicamente. Le tariffe più basse sono invece riconosciute ai grandi impianti non integrati architettonicamente.

Da sottolineare inoltre che le tariffe indicate in questa tabella possono essere incrementate del 5% in alcuni casi come per esempio per impianti integrati che sostituiscono coperture in eternit o contenenti amianto, oppure nel caso in cui, installando un impianto superiore a 3kW non integrato, si autoconsumi almeno il 70% dell'energia prodotta dall'impianto.

Sarà nostra cura, insieme a voi, valutare la migliore installazione. Pannelli fotovoltaici integrati, parzialmente integrati o non integrati sono alla portata di tutti.

Per tutti i dettagli consulta la scheda "CONTO ENERGIA" o contattaci.

Impianti fotovoltaici totalmente integrati
L'impianto fotovoltaico con integrazione architettonica è quello i cui moduli sono integrati in elementi di arredo urbano e viario, superfici esterne degli involucri di edifici, fabbricati, strutture edilizie di qualsiasi funzione e destinazione secondo le tipologie indicate nella tabella (Allegato 3 del DM 19 febbraio 2007): 

•Sostituzione dei materiali di rivestimento di tetti, coperture, facciate di edifici e fabbricati con moduli fotovoltaici aventi la medesima inclinazione e funzionalità architettonica della superficie rivestita
•Pensiline, pergole e tettoie in cui la struttura di copertura sia costituita dai moduli fotovoltaici e dai relativi sistemi di supporto 
•Porzioni della copertura di edifici in cui i moduli fotovoltaici sostituiscano il materiale trasparente o semitrasparente atto a permettere l’illuminamento naturale di uno o più vani interni 
•Barriere acustiche in cui parte dei pannelli fonoassorbenti siano sostituiti da moduli fotovoltaici 
•Elementi di illuminazione in cui la superficie esposta alla radiazione solare degli elementi riflettenti sia costituita da moduli fotovoltaici
•Frangisole i cui elementi strutturali siano costituiti dai moduli fotovoltaici e dai relativi sistemi di supporto 
•Balaustre e parapetti in cui i moduli fotovoltaici sostituiscano gli elementi di rivestimento e copertura 
•Finestre in cui i moduli fotovoltaici sostituiscano o integrino le superfici vetrate delle finestre stesse 
•Persiane in cui i moduli fotovoltaici costituiscano gli elementi strutturali delle persiane
•Qualsiasi superficie descritta nelle tipologie precedenti sulla quale i moduli fotovoltaici costituiscano rivestimento o copertura aderente alla superficie stessa 

Impianto fotovoltaico parzialmente integrato
E' l’impianto i cui moduli sono posizionati su elementi di arredo urbano e viario, superfici esterne degli involucri di edifici, fabbricati, strutture edilizie di qualsiasi funzione e destinazione nelle tipologie elencate nella tabella (Allegato 2 del DM 19 febbraio 2007): 

•Moduli fotovoltaici installati su tetti, coperture, facciate, balaustre o parapetti di edifici e fabbricati in modo complanare alla superficie di appoggio senza la sostituzione dei materiali che costituiscono le superfici d’appoggio stesse
•Moduli fotovoltaici installati su elementi di arredo urbano, barriere acustiche, pensiline, pergole e tettoie in modo complanare alla superficie di appoggio senza la sostituzione dei materiali che costituiscono le superfici d’appoggio stesse
•Moduli fotovoltaici installati su tetti piani e terrazze di edifici e fabbricati. Qualora sia presente una balaustra perimetrale, la quota massima, riferita all'asse mediano dei moduli fotovoltaici, deve risultare non superiore all’altezza minima della stessa balaustra


Impianti non integrati
E' l’impianto con moduli ubicati al suolo, ovvero con moduli collocati, con modalità diverse da quanto sopra indicato, sugli elementi di arredo urbano e viario, sulle superfici esterne degli involucri di edifici, di fabbricati e strutture edilizie di qualsiasi funzione e destinazione.





Omniplus energia fotovoltaica: conto energia 2012






 Change website

© 2009 Omniplus energia fotovoltaica. All Rights Reserved. Created by www.omnilink.it